Viaggi molto? Come comprare e vendere biglietti del treno online

Viaggi molto? Come comprare e vendere biglietti del treno online

Viaggiare in treno è molto comodo, in particolar modo da quando c’è l’alta velocità, sono sempre di più le persone che preferiscono questo mezzo di trasporto per raggiungere le varie destinazioni, ma non sempre il costo dei biglietti è conveniente, anzi, nella maggior parte dei casi risulta essere abbastanza dispendioso.

Se anche tu viaggi molto per lavoro o per motivi personali, saprai quanto sia difficile trovare biglietti del treno a prezzi vantaggiosi, soprattutto, se hai deciso di partire all’ultimo momento.

È possibile fare un viaggio in treno ad alta velocità senza spendere tanto? Assolutamente, ma dovrai seguire i consigli che trovi di seguito.

Come risparmiare sul biglietto del treno

Se vuoi risparmiare viaggiando in treno, potrai farlo prenotando anticipatamente il biglietto. Infatti, sia Italo che Trenitalia mettono a disposizione tariffe molto economiche che si esauriscono anche abbastanza velocemente.

Queste offerte, proprio a causa del loro costo basso, offrono meno possibilità di scelta e cancellazione, ma il vantaggio è che si può ottenere un bel risparmio se si conosce in anticipo la data della partenza e si prenota immediatamente il biglietto a tariffa super scontata.

I biglietti a prezzi scontati vanno a ruba soprattutto nel periodo delle festività, per cui se hai in progetto di partire durante le vacanze natalizie ti conviene acquistarli anche un mese prima della partenza.

Un altro buon consiglio per risparmiare sul costo del biglietto è quello di iscriversi a una raccolta punti che viene proposta dalle due compagnie e che permette di avere un notevole risparmio. Con Trenitalia si può richiedere la Cartafreccia che permette di ricevere uno sconto che può variare dal 5% al 10%, mentre con Italo è possibile aderire al programma fedeltà ItaloPiù, con cui accumulare punti per ogni viaggio, ottenere un biglietto gratis ogni 5 viaggi e accedere a delle promozioni.

Se, invece, sei solito viaggiare sempre sulla stessa tratta puoi acquistare un carnet di biglietti per risparmiare circa il 50% del costo pieno. Con Trenitalia i 10 biglietti a disposizione valgono 120 giorni, mentre con Italo 180 giorni.

 È possibile sfruttare altre occasioni di offerte da queste due famose compagnie effettuando le partenze intelligenti, cosa vuol dire? Che per vendere biglietti treno, sia Trenitalia che Italo mettono a disposizione prezzi vantaggiosi se si decide di viaggiare in determinati orari o nei weekend.

Per esempio, con Trenitalia è disponibile la tariffa Andata/Ritorno weekend che permette di partire il sabato e tornare la domenica al prezzo di 69 euro per la standard o la seconda classe, indipendentemente dalla tratta; con Italo si può avere uno sconto del 50% se si parte e si torna in giornata, acquistando il biglietto il giorno prima.

Risparmia comprando e vendendo i biglietti del treno

Un altro metodo per risparmiare sull’acquisto del biglietto del treno viene offerto dal sito Lowcomotive, si tratta di un portale dove è possibile utilizzare biglietti che altre persone non hanno utilizzato.

Su Lowcomotive si incontrano la domanda e l’offerta tramite annunci pubblicati da coloro che hanno acquistato i biglietti dei treni ma che per qualche ragione non hanno più potuto utilizzarli.

Gli inserzionisti possono vendere i propri biglietti ad un costo mai superiore a quello iniziale, il che vuol dire che è possibile trovarli anche a costi inferiori, risparmiando rispetto al costo originale. Il sito non guadagna sulla compravendita dei biglietti e gli inserzionisti possono vendere i biglietti del treno anche negli ultimi minuti prima della mancata partenza, cercando di recuperare qualcosa dei soldi spesi.