Viaggi molto? Come comprare e vendere biglietti del treno online

Viaggi molto? Come comprare e vendere biglietti del treno online

Viaggiare in treno è molto comodo, in particolar modo da quando c’è l’alta velocità, sono sempre di più le persone che preferiscono questo mezzo di trasporto per raggiungere le varie destinazioni, ma non sempre il costo dei biglietti è conveniente, anzi, nella maggior parte dei casi risulta essere abbastanza dispendioso.

Se anche tu viaggi molto per lavoro o per motivi personali, saprai quanto sia difficile trovare biglietti del treno a prezzi vantaggiosi, soprattutto, se hai deciso di partire all’ultimo momento.

È possibile fare un viaggio in treno ad alta velocità senza spendere tanto? Assolutamente, ma dovrai seguire i consigli che trovi di seguito.

Vantaggi del viaggiare in treno 

Lo abbiamo già detto, viaggiare in treno è diventata una certezza negli ultimi decenni, archiviata la fase in cui il trasporto su ferro era sempre in ritardo, inaffidabile sugli orari e anche sulla stabilità del viaggio stesso, oggi questa scelta è diventata assolutamente primaria per tutti i pendolari e i viaggiatori occasionali, soprattutto per una serie di vantaggi.
Il comfort. Viaggiare in treno offre il lusso di potersi muovere liberamente in cabina. Inoltre, vi è ampio spazio per i piedi, carrozze letto e vagoni ristorante che offrono servizi per lunghi viaggi. Il viaggio in treno non ha la turbolenza spesso sperimentata sugli aerei, il mal di mare avvertito nelle barche, né si necessita dello stesso livello di attenzione che richiede il viaggio in auto.
Ambiente ottimale per i viaggi in famiglia. I viaggi in treno sono ideali per le famiglie con bambini e anziani in quanto consentono il tempo di inattività o di fermo necessario per viaggiare comodamente. I componenti delle famiglie possono facilmente passare un po’ di tempo confortevole e di qualità l’uno con l’altro mentre il treno è in transito, un ulteriore vantaggio di cui non è facile approfittare quando si viaggia in auto.
Scenari mozzafiato. I viaggi in treno offrono l’opportunità di ammirare davvero i panorami. A differenza dei viaggi aerei e automobilistici, le finestre spalancate dei treni e l’atmosfera rilassante offrono ai passeggeri un divertimento illimitato. Il viaggio in treno, a differenza dei suoi omologhi, offre un’esperienza unica, in quanto i passeggeri sono in grado di ammirare splendidi panorami mentre si dirigono verso la loro destinazione finale.

Lo stesso livello di visite turistiche è difficile da raggiungere in auto, dove l’accesso a montagne, cavalcavia e località remote può essere limitato. Essere responsabili della guida di un veicolo e della navigazione ostacola anche la capacità dei viaggiatori di ammirare le attrazioni, il che è un problema su un treno.

Cameratismo. Grazie all’ambiente rilassato dei viaggi in treno, ci sono molte opportunità per fare nuove amicizie da persone provenienti da tutto il mondo.

Prendiamo spunto proprio da quest’ultimo vantaggio per offrire una soluzione economica per i viaggi in treno: conoscere persone che coprono spesso una tratta, o che comunque sono viaggiatori abituali, permette di creare una community vantaggiosa per tutti. Attraverso lo scambio biglietti treno si offre l’occasione a più viaggiatori di cambiare anche all’ultimo minuto il proprio piano per la vacanza. L’imprevisto che diventa l’essenza stessa del viaggio come filosofia di vita. 

Come risparmiare sul biglietto del treno

Se vuoi risparmiare viaggiando in treno, potrai farlo prenotando anticipatamente il biglietto. Infatti, sia Italo che Trenitalia mettono a disposizione tariffe molto economiche che si esauriscono anche abbastanza velocemente.

Queste offerte, proprio a causa del loro costo basso, offrono meno possibilità di scelta e cancellazione, ma il vantaggio è che si può ottenere un bel risparmio se si conosce in anticipo la data della partenza e si prenota immediatamente il biglietto a tariffa super scontata.

biglietti a prezzi scontati vanno a ruba soprattutto nel periodo delle festività, per cui se hai in progetto di partire durante le vacanze natalizie ti conviene acquistarli anche un mese prima della partenza.

Un altro buon consiglio per risparmiare sul costo del biglietto è quello di iscriversi a una raccolta punti che viene proposta dalle due compagnie e che permette di avere un notevole risparmio. Con Trenitalia si può richiedere la Cartafreccia che permette di ricevere uno sconto che può variare dal 5% al 10%, mentre con Italo è possibile aderire al programma fedeltà ItaloPiù, con cui accumulare punti per ogni viaggio, ottenere un biglietto gratis ogni 5 viaggi e accedere a delle promozioni.

Se, invece, sei solito viaggiare sempre sulla stessa tratta puoi acquistare un carnet di biglietti per risparmiare circa il 50% del costo pieno. Con Trenitalia i 10 biglietti a disposizione valgono 120 giorni, mentre con Italo 180 giorni.

 È possibile sfruttare altre occasioni di offerte da queste due famose compagnie effettuando le partenze intelligenti, cosa vuol dire? Che per vendere biglietti treno, sia Trenitalia che Italo mettono a disposizione prezzi vantaggiosi se si decide di viaggiare in determinati orari o nei weekend.

Per esempio, con Trenitalia è disponibile la tariffa Andata/Ritorno weekend che permette di partire il sabato e tornare la domenica al prezzo di 69 euro per la standard o la seconda classe, indipendentemente dalla tratta; con Italo si può avere uno sconto del 50% se si parte e si torna in giornata, acquistando il biglietto il giorno prima.

Tralasciando le occasioni offerte dalle società di trasporto su ferro, possiamo rivolgersi sempre alla nostra community, quella creata unendo in un gruppo tutte le nostre conoscenze effettuate negli svariati viaggi, sia quelle già esistenti sui vari social – create da altri – e pubblicare annunci biglietti treno in cui acquistare biglietti treno usati a prezzi ridotti è un vantaggio per entrambe le parti: per chi lo vende, il quale può recuperare parte del suo investimento, per chi lo acquista il quale riesce a viaggiare a prezzi ridotti. Anche lo scambio biglietto è una pratica piuttosto usuale negli ultimi anni. 

Risparmia comprando e vendendo i biglietti del treno

Un altro metodo per risparmiare sull’acquisto del biglietto del treno, alternativo ai social network che non tutti utilizzano, viene offerto dal sito Lowcomotive, si tratta di un portale dove è possibile utilizzare biglietti che altre persone non hanno utilizzato.

Su Lowcomotive si incontrano la domanda e l’offerta tramite annunci pubblicati da coloro che hanno acquistato i biglietti dei treni ma che per qualche ragione non hanno più potuto utilizzarli, dunque la compravendita biglietti treno è la base del suo utilizzo. Gli inserzionisti possono vendere i propri biglietti ad un costo mai superiore a quello iniziale, il che vuol dire che è possibile trovarli anche a costi inferiori, risparmiando rispetto al costo originale. Il sito non guadagna sulla compravendita dei biglietti e gli inserzionisti possono vendere i biglietti del treno anche negli ultimi minuti prima della mancata partenza, cercando di recuperare qualcosa dei soldi spesi.